Nel caso specifico dell'industria alimentare, assume rilevanza assoluta la sicurezza del prodotto al consumo. La cura di questo fondamentale requisito, che conferisce una importanza strategica agli aspetti igienico-sanitari in ambito aziendale, è realizzabile grazie alle conoscenze scientifiche ed alle applicazioni tecnologiche che solo una logica "industriale" ha potuto sviluppare.


Diversi studi effettuati da esperti del settore, riscontrano che il 90% delle contaminazioni, relativamente gli alimenti, avviene durante il processo produttivo e di confezionamento.
Negli ultimi anni, soprattutto nelle aree dedicate al packaging, questo problema è sempre più sentito a causa del continuo sommarsi di norme che vertono alla salvaguardia dell’igiene degli alimenti. Sono stati adottati qundi, severi programmi di pulizia e disinfezione per eliminare qualsiasi tipo di batteri/germi, muffe ecc dai piani di lavoro.


La pulizia tradizionale si sviluppa attraverso quattro fasi distinte: acqua con detergenti, disinfezione con prodotti chimici, risciacqui e asciugatura.
Tecnovap propone, invece, l’utilizzo del vapore a 180° che garantisce un’adeguata sanificazione e una certa eliminazione dei microrganismi che muoiono per shock termico. 
Emissione di vapore combinata alla contemporanea aspirazione consentono alle superfici trattate asciugatura immediata; inoltre grazie ad accessori speciali, pogettati su misura dall’azienda, si garantisce agli acquirenti la possibilità di sanificazione di punti difficili o impossibili da raggiungere tramite i soliti metodi di pulizia tradizionali.

 

RISPARMIO E CORRETTA ATTENZIONE ALLE NORME IGIENICO-SANITARIE NEL SETTORE ALIMENTARE;

Sanificazione adeguata delle superfici di lavoro.
Rimozione di residui alimentari come incrostazioni, olio, grasso ecc.
Abolizione considerevole dei costi per il fermo dei macchinari e delle linee di produzione attraverso sistemi automatici per la sanificazione dei nastri trasportatori.
Eliminazione dei costi per lo smaltimento dei residui reflui.
Risparmio sull’uso di detergenti e prodotti chimici.
Riduzione considerevole del consumo d’acqua.

 

Nell'industria alimentare è molto sentito il problema della pulizia dei nastri trasportatori,
nel link seguente potrete trovare tutte le risposte di cui avete bisogno:

http://www.tecnovap.it/prodotti/settori/nastri-trasportatori~6.html

 

Prodotti Consigliati

Galleria Fotografica

Galleria Video